Penne Lisce con n’duja e pomodorini

Carissimi amici, oggi vi presentiamo un piatto tipicamente meridionale, piatto semplicissimo pronto al massimo in 15 minuti.

Ingredienti per una persona: un cucchiaio di ‘nduja, 100 grammi di penne lisce o rigatoni o candele o paccheri, un piattino di pomodorini datterino piccolissimi, 1/2 cipolla di Tropea o di Cannara (comunque rossa), 4 foglie di basilico, un cucchiaio raso di pecorino romano, un cucchiaio e mezzo di olio d’oliva extravergine.

Esecuzione: preparate il sugo così, padella, olio, poi cipolla ad addolcirsi senza bruciare (eventualmente ammorbidite o con un po’ di vino bianco o con dell’acqua di cottura della pasta (come faccio io), quindi i pomodorini. Salate poco. Dopo 5′ di cottura dei pomodorini sciogliete la ‘nduja, quindi aggiungete un po’ di basilico e aspettate la cottura delle penne. Quando sono cotte versate le penne nel fondo di cottura e un mestolino di acqua (di cottura). Amalgamate, spegnete la fiamma e mantecate col pecorino. Servite e arricriatevi.

Penne lisce nduja e pomodorini

Penne lisce nduja e pomodorini

Penne lisce prospettiva scontornate